Internet Explorer 8 : errore del provider di ricerca

Può succedere che aggiornando Internet Explorer 7 ad Internet Explorer 8 all’avvio di quest’ultimo, dopo qualche secondo, appaia un dialog box con questo messaggio:

 

——————————

Un programma del computer ha modificato l’impostazione del provider di ricerca predefinito per Internet Explorer.

Internet Explorer ha ripristinato l’impostazione sul provider di ricerca originale, ….

Internet Explorer aprirà Impostazioni di ricerca, da dove è possibile modificare l’impostazione o installare altri provider di ricerca.

—————————–

Cliccando su OK viene aperto il gestore dei provider di ricerca, ma qualsiasi tentativo di impostazione,cancellazione,reinstallazione o rimozione risulta del tutto inutile.

Chiudendo la maschera di gestione dei provider di ricerca tutto funziona regolarmente, però è abbastanza fastidioso ad ogni avvio di explorer dover chiudere due finestre.

Disinstallare e reinstallare Internet Explorer 8 non risolve il problema.

Purtroppo l’unico modo che conosco è agire sul registro di sistema, ecco come:

  1. Chiudere Internet Explorer
  2. Premere i tasti Windows+R ( il tasto windows è quello con lo stemma tra il CTRL e l’ALT )
  3. Scrivere Regedit e premere INVIO
  4. Espandere la cartella di sinistra fino a HKEY_CURRENT_USER->Software->Microsoft->Windows->CurrentVersion->Explorer->User Shell Folders
  5. Cliccare con il tasto destro del mouse su una zona vuota della finsetra di destra e scegliere Nuovo->Valore Stringa Espandibile
  6. Come nome mettere AppData
  7. Fare un doppio click sulla riga appena creata e in Dati Valore scrivere : %USERPROFILE%/Dati applicazioni se non funziona questo scrivere %USERPROFILE%/Application Data (ATTENZIONE la barra è quella retroversa che si trova sulla tastiera come primo tasto a sinistra della riga numerica)
  8. Chiudere Regedit

 Aprendo Internet Explorer non dovrebbe più apparire l’errore di cui sopra.

Per chi non vuole eseguire manualmente la procedura può provare a scaricare questo file, scomprimerlo sul desktop e fare un doppio click su PatchExplorer8.reg confermando la successiva maschera di avvertimento.

Questa voce è stata pubblicata in Software. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento