Google Drive e lo spazio fantasma

Richiesta : Google Drive mi segnala uno spazio occupato molto più alto di quello effettivamente impegnato dai miei file, ad esempio sommando la dimensione di tutti i miei files in gdrive mi risulta circa 1GB mentre per gdrive stò occupando uno spazio di 3GB.

Soluzione : Google Drive abbreviato a GDrive è il servizio cloud di Google e regala uno spazio iniziale di 5GB in cui possiamo salvare files, foto ed altro, un servizio simile a DropBox e SkyDrive.

Una particolarità di GDrive è il cestino, praticamente tutti i files cancellati dalla cartella di GDrive finiscono in un cestino interno gestibile solo dall’interfaccia web, il problema rilevato è risolvibile collegandoci al nostro account gdrive su https://drive.google.com/#my-drive, quindi nella colonna di destra espandiamo Altro e clicchiamo su Cestino, da quì è possibile ripristinare i files cancellati o eliminarli definitivamente, in quest’ultimo caso verrà liberato anche lo spazio occupato in GDrive.

Questa voce è stata pubblicata in Cloud, Internet e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento